Nel 2013 altro passo avanti per l 'Associazione QUADRIFOGLIO che per la prima volta dalla sua nascita, iscrisse una squadra femminile ai campionati che FITeT organizzò in regione.
Tre quindi le compagini che quell' anno si misurarono su tre campionati diversi. 
 

La prima gareggiò nella serie D2 gironeB, la stessa dove l' anno precedente si era classificata quarta.
La seconda gareggiò nella serie D2 giovanile.
La terza, ma non per questo meno importante, gareggiò nella serie C femminile. Fu questo un grande traguardo perchè normalmente il tennistavolo è poco frequentato dal gentil sesso.
I campionati iniziarono il 5 Ottobre a Cervignano e si conclusero il 23 Marzo a Gemona.
Sotto trovate una foto degli atleti e dei brevi resoconti che raccontano alcune di quelle giornate.


 

Campionato agonistico FITeT F.V.G.

serie D2gir.B, D2giov. e Cfemm. ( 2013-2014 )

Gli atleti del campinato D2Senjor, alla fine della stagione 2013 - 2014.

D2B masch. - Cervignano il 19.10.2013.

Inizia molto bene il campionato di D2 per il Quadrifoglio che schiera una squadra fortemente rimaneggiata rispetto alla passata stagione.

Infatti Zanier e Benussi, a causa di una non buona condizione fisica, devono lasciare il posto ad Anna Destri, che aveva già giocato un paio di partite lo scorso campionato ed a Roberto Andrejic, al debutto agonistico in questa disciplina.
A lui va un particolare ringraziamento per la disponibilità dimostrata in considerazione della distanza tra la sua abitazione e Cervignano, oltre che per le sue indiscusse qualità di pongista.
Nella prima gara, vinta dal Quadrifoglio sul Kras per 4-2, tutte le partite sono state a senso unico e terminate per 3-0.
AI primi due incontri, disputati e vinti da Santeramo ed Andrejic, è susseguito quello di Destri che ha perso dignitosamente, pur non riuscendo a portare a casa nemmeno un set.
I secondi due incontri di Santeramo e Andrejic hanno dato i due punti necessari alla vittoria del Cervignano, che si è così portato sul 4-1.
A quel punto la sconfitta di Destri è stata ininfluente.
La seconda gara, anch’essa vinta per 4-2 contro Udine 2000 B, si è svolta in modo quasi analogo alla prima, con il punteggio che dopo i primi due incontri si era assestato sull’1-1.
Da segnalare l’interminabile incontro di Destri, che ha perso al 5 set, dopo essere stata in vantaggio per 2-0.
Evidentemente l’inesperienza le ha giocato contro, posticipando purtroppo la sua prima vittoria in campionato.
Nei successivi tre incontri Santeramo ed Andrejic portano a casa i tre punti necessari alla vittoria e l’ultimo incontro di Destri, risulta ancora una volta ininfluente per il risultato.

D2B masch. - Cervignano il 02.11.2013.

Giornata amara per la squadra del Quadrifoglio nel campionato D2gir.B, che non raccoglie nemmeno un punto dal doppio incontro casalingo con il CUS UDINE B e con il GEMONA B, che prevalgono per 4-2 in entrambe i casi.

Eppure gli auspici erano dei migliori, visto che il Cervignano poteva schierare la miglior formazione, avendo recuperato Benussi e potendo disporre di Santeramo e Andrejic, che quindici giorni prima avevano portato a casa il 100% dei punti.
A parziale discolpa possiamo comunque rilevare che le due formazioni avversarie incontrate quest’oggi risultavano più quotate di quelle affrontate in precedenza.
La prima gara, disputatasi contro il CUS UDINE B, era iniziata nel migliore dei modi, con Santeramo e Andrejic che avevano portato il Quadrifoglio in vantaggio per 2-0.
Da lì in poi il buio, con quattro sconfitte consecutive, delle quali ricordiamo quella persa da Santeramo contro Gaudenzi, per 11-9 al quinto set.
Nella seconda gara, contro il GEMONA B, il punteggio finale risulta il medesimo, con quattro sconfitte e due vittorie.
Da sottolineare l’ottima prestazione di Santeramo che riesce, nell’incontro iniziale, a battere il più accreditato Ciancio (superiore di 60 posizioni al nostro atleta).
Purtroppo tale risultato non riesce ad infondere sufficiente spinta alla squadra che resta anche a credito nei confronti della fortuna.
Nell’ultimo incontro tra Benussi vs Rossi, infatti, il giocatore avversario negli ultimi punti del quinto e decisivo set, centra una volta lo spigolo e tre volte la retina, riuscendo a vincere per 3-2 ed emulando in modo nefasto il nostro socio Vianello, storicamente avezzo negli allenamenti a queste spregiudicate performance di gioco e da tutti sopranominato appunto, " Machefortuna ".

ll Quadrifoglio Senjor chiude la giornata con i due seguenti risultati: QUADRIFOGLIO – RANGERS UDINE 1-5, QUADRIFOGLIO – DLF ISONTINO C 6-0.

Come nelle precedenti giornate il Quadrifoglio parte bene nella prima partita contro i Rangers, grazie ad una facile vittoria di Santeramo contro Toneatto, punto che purtroppo, resterà l’unico dell’incontro.
La partita successiva, che oppone Andrejic al più esperto Agarinis (nessuna sconfitta in campionato) si rivela quella più importante ai fini del morale.
Il nostro giocatore stava infatti portando a casa un importantissimo primo set, trovandosi in vantaggio per 9-7. Purtroppo inesperienza e nervosismo hanno giocato da uomo in più per l’avversario, che ha portato a casa i successivi quatto punti, aggiudicandosi così un set che ha spianato la strada ad Agarinis anche nei due successivi.
I quatto incontri che si sono susseguiti hanno visto i nostri atleti soccombere nettamente, senza portare a casa nemmeno un set, dimostrando sì un certo grado di inesperienza, ma anche un livello tecnico inferiore.

A parti invertite può essere riferito il commento della seconda partita dove il risultato ci è stato nettamente favorevole, complice un avversario che non è mai stato in grado di impensierirci.
In questo incontro infatti , non solo non è stato perso neppure un incontro, ma nemmeno un set!
A discolpa della squadra avversaria rileviamo che il DLF Isontino quest’anno ha deciso di schierare molte squadre tra i vari campionati di D1 e D2, per consentire a diversi ragazzi di fare esperienza, pur non essendo ancora in grado di fare “bella figura” in partita.
Tale scelta aiuta sicuramente gli atleti ad accostarsi alle competizioni, passando dalla fase dell’allenamento a quella del campionato, dove la tensione per il risultato gioca molti brutti scherzi in termini di concentrazione.
Infatti “allenamento” non vuol dire solo imparare ad eseguire un colpo correttamente, ma soprattutto vuol dire farlo quando serve e per far ciò bisogna essere maturi anche psicologicamente.

D2B masch. - Udine il 24.11.2013.

D2B masch. - Udine il 15.12.2013.

Inizia il girone di ritorno per il Quadrifoglio Adulti, che chiude però la prima giornata con due risultati positivi.

QUADRIFOGLIO – KRAS OPEN 6-0. Tutto facile nel primo incontro con Andrejic e Benussi che, vincendo entrambi per 3-1, portano subito la nostra compagine sul 2-0.
I due successivi incontri disputati da Santeramo ed Andrejic sono ancora più agevoli e consentono di giocare in tutta tranquillità la quinta e sesta partita. Complessivamente nell’incontro si sono persi solo tre set e questo la dice piuttosto lunga sulla scarsa competitività dell’avversario.

QUADRIFOGLIO – UDINE 2000B. Incontro ancora più facile del precedente: Il Quadrifoglio si è infatti trovato subito sul 2-0 e poi sul 4-0 senza neppure perdere un set. Comprensibile quindi una certa rilassatezza nelle ultime due partite terminate 3-0 (Benussi) e 3-1 (Andrejic), che hanno sancito la fine di un incontro senza storia.
A questo proposito dobbiamo dire che la prestazione odierna è condizionata dall’evidente disparità tra le compagini del nostro girone, elemento che non ci consente di capire quali e quanti miglioramenti siano stati fatti di recente dalla nostra squadra. Il Campionato si ferma ora per quasi due mesi e riprenderà il 2 Febbraio con due scontri decisivi: CUS UDINE B e GEMONA B.

Si conclude il girone di andata per il Quadrifoglio Adulti, che gioca in casa una sfida con l’avversaria diretta del San Vito B.

Prima dell’incontro odierno, infatti, la compagine pordenonese si trovava in vantaggio di due soli punti rispetto ai nostri atleti e quindi un’eventuale vittoria avrebbe consentito l’aggancio in classifica.
Così è infatti accaduto ed il Quadrifoglio si è aggiudicato l’incontro per 4-2, appaiandola in classifica.
Nei dettagli si può ben dire che la sfida è stata combattuta e si è risolta positivamente soprattutto in virtù di due incontri terminati a favore dei nostri atleti: quello vinto da Benussi per 3-2, grazie ad una grande rimonta che negli ultimi due set gli ha permesso di ribaltare un parziale svantaggio di 1-2 e quello vinto da Andrejic per 3-0 contro il più quotato Bortolussi, che oggi non è sembrato in buona giornata, probabilmente anche innervosito dal precedente incontro perso con Santeramo.
Come considerazione finale possiamo dire che la classifica della nostra squadra, al termine di questo girone di andata, avrebbe potuto essere migliore, soprattutto se non avessimo perso piuttosto ingenuamente l’incontro con il CUS Udine B, squadra che certamente è alla nostra portata.
Il girone di ritorno inizierà, il 15 Dicembre e le speranze per una rivincita di quella partita sono certamente tante.

D2B masch. - Cervignano il 07.12.2013.

D2B masch. - Udine il 02.02.2014.

Giornata altalenante per il Quadrifoglio Adulti che si trova costretto a schierare una formazione rimaneggiata, orfano del “decano” Gianni Benussi. Quest’ultimo ha infatti annunciato in settimana che, per motivi personali, non potrà più portare il suo prezioso contributo alla nostra squadra, che d’ora in poi schiererà al suo posto Sandro Potirca.

QUADRIFOGLIO – CUS UDINE B: 4-2.  Ottima prestazione della nostra squadra che all’andata aveva nettamente perso contro la compagine udinese (1-5). Dopo i primi due incontri la situazione era di parità, mentre nelle due partite successive Santeramo ed Andrejic portavano il punteggio sul 3-1, grazie a due facili vittorie per 3-0. Nel penultimo incontro ci pensava proprio Andrejic a portare a casa il punto della vittoria, battendo per 3-1, ma in una gara piuttosto sofferta, il “puntinaro” Sciavicco.

QUADRIFOGLIO – D’ARONCO GEMONA: 1-5.  Inizia male l’incontro con Santeramo che cede nettamente (0-3) al più quotato Ciancio, che pure aveva battuto nella gara di andata. Tutti gli incontri successivi hanno visto prevalere nettamente gli atleti del Gemona che si sono imposti sempre con il medesimo punteggio (3-0), eccetto nella partita che opponeva Santeramo a Rossi, nella quale il nostro atleta ha portato a casa il punto della bandiera.

D2B masch. - Cervignano il 15.02.2014.

Data da incorniciare per il Quadrifoglio Adulti che chiude la giornata con due vittorie, che la portano saldamente al terzo posto del girone.

QUADRIFOGLIO – RANGERS UDINE: 4 - 2.  Vittoria decisamente inattesa questa, contro i primi della classifica che sino ad ora non avevano mai perso e che all’andata ci avevano inflitto un pesante 5-1. Gara da incorniciare per l’aiuto che tutti gli atleti si sono dati tra loro, senza mai perdere la concentrazione e che ringraziamo di cuore: SANTERAMO, ANDREJIC, BENUSSI e POTIRCA!!!  Dopo i primi quattro incontri, infatti, il risultato era 2-2, grazie al punto di Andrejic contro Toneatto ed a quello di Santeramo contro Bertolini. In altre occasioni sarebbe già stato un grande risultato ambire al pareggio contro l’unica compagine imbattuta del girone, tuttavia la vittoria di Santeramo contro il quotatissimo Agarinis (3-1, con il nostro atleta in difficoltà solo nel primo set), dava fiducia a tutta la squadra e nell’ultimo incontro Andrejic portava a casa il punto della storica vittoria.

QUADRIFOGLIO – DLF ISONTINO C: 4 – 2.  Vittoria non così scontata come si sarebbe potuto pensare, visto anche il risultato dell’andata ( 6-0 in nostro favore), anche a causa del rientro di Roberto Moscatelli nella compagine avversaria e di un po’ di stanchezza da parte dei nostri atleti, ancora in festa per la vittoria contro i Rangers.
Infatti, dopo i primi due incontri il punteggio ci vedeva soccombere per 0-2, con una sconfitta inattesa di Andrejic contro Moscatelli, che confermava la difficoltà del nostro atleta contro i puntinari. Da quel punto, comunque, tutto ha girato per il verso giusto e prima Santeramo e poi il rientrato Benussi (che ha giocato come riserva tutte e due le gare), portavano a casa i due punti del pareggio. Negli ultimi due incontri prima la vittoria di Santeramo e poi quella di un ottimo e più concentrato Andrejic, ci consentivano di incamerare i due punti necessari per la vittoria.

D2B masch. - Udine il 16.03.2014.

QUADRIFOGLIO – ASTRA SAN VITO B 2-4: Si conclude anche il girone di ritorno. Purtroppo l’ultimo risultato della “Regular Season” è negativo.

Era comunque difficile ipotizzare un diverso risultato visto che il Quadrifoglio si è trovato a dover schierare una squadra completamente rimaneggiata proprio nell’ultima partita contro il San Vito, diretto concorrente per il terzo posto.
Infatti, dopo la debacle di Benussi, abbiamo assistito anche a quella di Andrejic, vittima di una forte sciatalgia, che non gli ha permesso di essere presente proprio all'ultimo incontro.
Auguriamo a Roberto, che tanto ha contribuito agli ottimi risultati di quest’anno, una pronta guarigione, sperando che possa presto ritornare a gareggiare con la nostra squadra.
Venendo alle gare odierne, abbiamo assistito all’esordio dell'atleta Fabio Zentilin, che ha dimostrato un buon livello di gioco, anche se non ancora in grado di esprimere al 100% la tecnica in suo possesso.
Contrariamente a quanto ci si poteva aspettare i suoi migliori colpi sono venuti dal dritto, mentre sul rovescio, che dovrebbe essere invece il suo colpo più insidioso (anche lui gioca con un puntino lungo) ha subito il gioco degli avversari.
Per lui quindi due sconfitte, anche se diversi set li ha persi veramente di misura.
Analogo discorso anche per Potirca, che ha giocato bene il primo set contro Bortolussi, vincendolo, per poi cedere però nettamente in quelli successivi.
Ad ogni modo grazie ad entrambe i giocatori, che sono riusciti a dare un valido aiuto alla squadra nelle fasi finali di campionato.
Quest’anno purtroppo abbiamo subito molte sostituzioni ed abbiamo quindi pagato la possibilità di sviluppare uno spirito di aggregazzione capace di dare migliori risultati.


L' anno lo chiudiamo quindi al 4° posto, con l'intento di ritrovarci al prossimo, con una squadra più competitiva e più coesa.

QUADRIFOGLIO A.S.D.T.T.  Cervignano d. F. - UD.  C.F.90018290305                                Sound powered

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now