Campionato agonistico FITeT F.V.G.

serie D2 Open gir.B e D3. ( 2012-2013 )

Nel 2012 l 'Associazione, a tre anni dalla sua nascita, rieuscì a partecipare per la prima volta ai campionati che FITeT organizza in regione. Due squadre si misurarono su due campionati diversi. Una era di adulti ( senjor ) e partecipò alla serie D2Open girone B, l'altra era di ragazzi ( junior ) e si misurò nella serie D3.
 

Della prima facevano parte: Zanier A, Ceglie G, Benussi G. e Santeramo R.
Il campionato iniziò il 13 Ottobre a Latisana e si concluse il 9 Febbraio, guarda caso, proprio a Cervignano.
Alla fine del campionato il QUADRIFOGLIO si classificò nella serie D2Open maschile, 4° a metà classifica. Non male per il primo anno di presenza.

Sotto trovate una foto ricordo ed una piccola raccolta dei resoconti di alcune giornate.


 

Rappresentativa per i campionati 2012-2013, senjor e junior.

D2OpenB masch. - Gemona il 11.11.2012.

Doppia vittoria nel giorno di S.Martino per il Quadrifoglio, che batte nel primo incontro il Gemona B per 4-2 e nel secondo il S.Giorgio Porcia B per 5-1.


Nella prima gara contro il Gemona le cose si mettono subito bene con Santeramo e Benussi che vincono agevolmente i rispettivi incontro per 3-0. I due successivi sono caratterizzati dalla vittoria di Santeramo e dalla sconfitta di Zanier che cede 10-12 al quinto set dopo un incontro combattutissimo, nel quale si infortuna leggermente ad un dito, cercando di effettuare una battuta a sorpresa. Zanier riesce comunque a vincere la partita successiva per 3-1, portando a casa la prima vittoria del Cervignano in un campionato di Tennistavolo!


Nella seconda gara, dopo una partenza altalenante, contrassegnata dalla vittoria di Santeramo e dalla sconfitta di Zanier, il Quadrifoglio prende il largo vincendo tutte e 4 le successive partite e coronando così una giornata veramente indimenticabile, anche per la copiosa pioggia caduta ininterrottamente durante tutta la mattinata.

D2OpenB masch. - Gemona il 18.11.2012.

Domenica 18 ahimè, cambia la musica per il Quadrifoglio, che incassa una doppia sconfitta, prima contro il Latisana (1 a 5) e poi contro il Sistiana con il medesimo punteggio.

La prima gara era iniziata bene, con Santeramo che aveva ragione del più giovane Drigo per 3-1. Tuttavia il giovane Pradolini del Latisana regolava facilmente tutti e due i nostri due puntinari (Benussi e Santeramo) con medesimo punteggio (3-0) e portava l’incontro sul 3-1, anche in virtù della sconfitta di Zanier contro l’esperto Bianchin. I due incontri successivi, pur abbastanza combattuti, sono andati al Latisana, che ha chiuso sul 5-1.
Nella seconda gara contro il Trieste Sistiana, il primo incontro vedeva Zanier soccombere, pur avendo ben figurato nel primo e terzo set, finiti con due soli punti di distacco. Santeramo riportava la partita in parità nel successivo incontro, ma non si ripeteva subito dopo con Brandmayr, con il quale riportava un secco 3-0, dopo aver combattuto un
lunghissimo secondo set finito 18-20. Nel 5 e 6 incontro Zanier e Banussi non riuscivano ad entrare in partita, riportando un doppio 0-3.

D2OpenB masch. - Sgonico il 02.12.2012.


Con il risultato odierno la nostra squadra si porta quindi esattamente a metà classifica, avendo terminato il girone di andata con 3 successi e 3 sconfitte.
La gara è iniziata subito bene con Santeramo che porta a casa la prima vittoria per 3-0, dopo aver combattuto solamente nel primo set.
Zanier e Benussi ottengono i due punti successivi (3-1 e 3-0 rispettivamente), portando subito l’incontro sul 3-0 e, quindi, ad un passo dalla vittoria.
Nel quarto incontro passo falso di Zanier che perde con la Mosetti, visibilmente condizionato dalla stanchezza accumulata nell’incontro precedente e che, probabilmente non era riuscito a smaltire.
Ad ogni modo, nei due incontri successivi si registrano le due vittorie di Santermo e Benussi, che liquidano agevolmente gli avversari per 3-1 e 3-0 rispettivamente, chiudendo l’incontro sul 5-1 in nostro favore.
Il prossimo turno di campionato si giocherà sabato 15 Dicembre per la prima volta tra le mura casalinghe contro il DLF ISontino B.
L’incontro sarà determinante per la nostra squadra, in quanto un’eventuale vittoria ci proietterebbe verso un' inaspettato terzo posto.
Sotto trovate alcune foto della giornata.

Nell’ultima giornata di andata il Quadrifoglio coglie una buona vittoria contro il Kras, che si trovava appaiata nel punteggio.

Due tiri per scaldarsi.

La prova d'italiano.

Ci siamo quasi.

Finalmente si gioca.

D2OpenB masch. - Pordenone il 15.12.2012.

Inizia in modo interlocutorio il girone di ritorno per il Cervignano che non riesce nell’intento di agganciare la terza posizione in classifica.

Infatti lo scontro diretto con il DLF Isontino inizia subito in salita con Santeramo che non riesce ad avere la meglio sul più giovane Brotto, con il quale perderà un incontro che poi si rivelerà decisivo, per 0-3. Benussi riporta l’incontro in parità, battendo Jacaz per 3-1, con cui aveva perso l’incontro di andata e dimostrando quindi i progressi conseguiti negli ultimi mesi di allenamento. Purtroppo i due incontri successivi disputati da Zanier e Benussi si concludono con due sconfitte e la vittoria di Santeramo nel penultimo incontro non riesce a controbilanciare il negativo risultato finale di 2-4.
La gara successiva contro il Gemona risulta molto più abbordabile e si conclude a nostro favore con un risultato che non è mai stato in discussione. Infatti, nelle prime 4 partite si registrano altrettante vittorie ed il 5-1 finale dimostra la buona prestazione della squadra del Quadrifoglio, che si conferma quindi con questo risultato stabilmente a metà classifica.

D2OpenB masch. - Sgonico il 13.01.2013.

La giornata odierna si conclude come da attese: vittoria nella prima partita contro il San Giorgio e sconfitta con il Latisana, capolista del girone.

La prima gara, vinta per 5-1 contro il San Giorgio, appare subito in discesa, con Benussi e Santeramo che portano a casa i primi due punti, vincendo i rispettivi incontri per 3-0. Poi passo falso di Zanier, che cede per 2-3 contro Massaro, dopo aver recuperato due set ed essersi portato in parità. Gli ultimi tre incontri, tuttavia non hanno storia e registrano tre vittorie nelle quali il Quadrifoglio lascia un solo set agli avversari.
Di tutt’altro spessore la squadra del Latisana, che nella seconda gara costringe il Quadrifoglio ad incassare un punteggio tennistico (0-6). Nonostante questo rotondo risultato i nostri giocatori non hanno sfigurato, riuscendo a mettere in difficoltà il Latisana almeno in qualche incontro. In particolare le partite Zanier contro Drigo, Santeramo contro Bianchin e Benussi contro Drigo, sono state caratterizzate da un risultato sfavorevole (1-3), ma molto combattute. Le altre 3 partite sono state invece a senso unico, confermando l’esperienza e la qualità di gioco di un Latisana che non a caso si trova capolista del girone a punteggio pieno.

D2OpenB masch. - Cervignano il 09.02.2013.

​L’ultima giornata del campionato di D2 si è disputata in casa concludendosi, anche questa, come da attese:

netta sconfitta con il Trieste Sistiana e vittoria contro il Kras.


Da sottolineare l’esordio in campionato di Anna Destri.
Nella prima partita tutto facile per il Trieste Sistiana che regola comodamente (6-0) un Quadrifoglio mai in partita. Solo l’incontro tra Santeramo e Brandmayer si rivela combattuto, almeno per i primi due set, ma si conclude poi velocemente per 3-1 a favore della compagine triestina che concede solo un set ai padroni di casa.
Nell’incontro successivo altra musica, con Santeramo e Benussi che vincono tutti e 4 gli incontri e consentono di portare a casa il risultato di 4-2 che ci permette di chiudere esattamente a metà classifica questo primo campionato agonistico ( 4° posto su sette squadre partecipanti ).


Nella speranza che il prossimo anno i nostri atleti riescano a figurare ancora meglio, auguriamo loro che:
Benussi, riesca ad imparare a schiacciare di dritto, visto che di rovescio è già efficace.
Santeramo, si convinca a tirare quel benedetto dritto, visto che tutti i colpi li vuol fare di rovescio.
Zanier, si senta più sicuro delle sue possibilità, visto che i colpi li tira sempre con troppa forza, sperando forse di tramortire l’avversario colpendolo con la pallina.

QUADRIFOGLIO A.S.D.T.T.  Cervignano d. F. - UD.  C.F.90018290305                                Sound powered

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now